Rondini

IL GRANDE LIBRO DELLE RONDINI

cm. 30×40

  Le rondini sanno badare a se stesse.

Le rondini, come i pensieri, volano in tutte le direzioni. Sono le idee, libere di volare.
Ma come tutte le idee libere, devono fare attenzione a dove posarsi.
Si aggrappano continuamente solo lì dove possono lasciarsi nuovamente andare.
Usano i tetti come trampolini, buttandosi senza tregua proprio per riuscire a volare ancora.
Ma se si fermano sono perdute, davvero, perché le rondini non camminano a piedi.
Sono obbligate a darsi verso, e nessuno le può aiutare -anche se mi è capitato di farlo.
Hanno le ali più lunghe del corpo. Era l’unico modo per consentirgli di volare così.
A qualcosa dovevano pur rinunciare e hanno scelto di non rinunciare a se stesse.
Rischiando la vita. Ma nel metterla a repentaglio, rischiando pure di vincerla.

Per questo mi fanno pensare ai pensieri, questi piccoli aquiloni senza fili.
Talmente entusiaste da ripeterlo a voce alta e gridarlo a tutti, incredule.
Quello delle rondini è un pensiero istantaneo, in diretta. Pensiero puro.
Sembra che il ragionamento sia distribuito nel tempo,
collettivo e intergenerazionale, un codice aperto ereditato al volo.
Viene assunto come un dato di fatto già consolidato,
così da lasciare spazio a mille personali micro variazioni interpretative,
in quell’orizzonte comune così bene rappresentato dal cielo.
Le rondini inseguono instancabilmente il proprio destino,
in una corsa contro il tempo piena di finte, scatti e
imbastita di mosse inaspettate, tutti espedienti con cui si cerca di scansarlo.
Lo spazio è il tempo, in cui tutto avviene –o non avviene– sempre per un pelo.
Anzi, per una piuma.

© Testo tratto dalla prefazione del volume
Edizioni Etcetera
Uscita prevista: primavera 2013
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: